Rieccoci!

Dopo la pausa estiva riprendono tutte le attività interrotte dal caldo e dal desiderio di staccare e evadere dalla quotidianità. Ma ora è tempo di rimettersi a lavoro e di occuparsi delle cose che ci stanno a cuore, quindi dichiaro ufficialmente riaperto il mio salotto finanziario.

 

Mercoledì 12 settembre a partire dalle 18.30 ci ritroveremo qui in Piazza Duomo 8 a Fidenza perf parlare de  “IL FUTURO CHE VERRA”.

In un momento particolarmente delicato dell’economia mondiale divefnta centrale per il futuro e per qualsiasi ragionamento sugli scenari che si prospettano, il tema della sostenibilità, settore sul quale le aziende investono sempre di più cercando nuovi modelli di business o di modalità di finanziamento, e strategie aziendali innovative e alternative a quelle tradizionali, che non sono più efficaci o competitive.

 

Di questo ci parleranno due relatori di grande spessore: il Professor. Angelo Riccaboni*, professore ordinario di Economia aziendale all’Università di Siena, che approfondirà la tematica “Imprese e sostenibilità: alleate o avversarie”; e il Dottor Marzio Gussago, Senior Sales Director presso Pictet Asset Management che approfondirà la tematica “Investire in un mondo che cambia velocemente avendo a cuore la sostenibilità del pianeta”.

 

La trattazione inizierà verso le 19 ma ci si potrà registrare già dalle 18.30, nei giorni precedenti però è necessario prenotarsi allo 0524/533336.

 

Buon futuro a tutti!

 

 

 

 

*Autore di numerose pubblicazioni, anche in riviste nazionali ed internazionali fra cui Accounting, Organizations and Society; Management Accounting Research; the Society for Organisational Learning Journal.

La sua attività di ricerca è focalizzata sui temi della governance e del controllo di gestione in una prospettiva sociale e ambientale, e sul ruolo delle organizzazione e delle Università per promuovere innovazioni sostenibili.

Ricopre numerose cariche in organismi nazionali ed internazionali, universitari e non, finalizzati allo studio e alla ricerca, tra cui quella di Presidente, dal 2017, del Board della Fondazione PRIMA, Iniziativa Euro-Mediterranea di innovazione e ricerca sui temi dei sistemi alimentari e delle risorse idriche;  di Presidente della General Assembly del Consorzio PRIMA dal  2013 al 2017; Componente, dal 2012, del Leadership Council di UN SDSN, iniziativa promossa dalle Nazioni Unite, e Presidente di SDSN MED, rete mediterranea di tale Network; Coordinatore – dal 2014 –  dell’Osservatorio Università – Imprese istituito presso la Fondazione dei Rettori delle Università Italiane); Componente dal 2015 dell’Academic Board della Università di Gibilterra  e dell’Academic Platform of the Parliamentary Assembly of Mediterranean.